Prevenzione & diagnostica | link utili | contatti
colonscopiahomePageinformazioniIl metododomande e risposte
header

 

la colonscopia virtuale

» Qual è l´esposizione alle radiazioni X durante la colonscopia virtuale?
Dovendo studiare solo la superficie del colon non è necessario eseguire una TAC con dosi elevate di radiazioni e si è pertanto sviluppata una tecnica a basso dosaggio, molto efficace, che limita la esposizione alle radiazioni ionizzanti.

» La colonscopia virtuale è dolorosa?
Si tratta di una tecnica completamente non invasiva e pertanto non dolorosa. Si introduce solo dell´aria nell´intetstino attraverso una piccola supposta di gomma. L´aria introdotta distende il colon e non crea disturbi perchè, preliminarmente, si introduce del Buscopan che limita le contrazioni della parete muscolare del colon e rende l´esame del tutto sopportabile. La stessa aria è successivamente eliminata o riassorbita in pochi minuti.

» La colonscopia virtuale può sostituire l'esame tradizionale?
Può sostituirlo in caso di pazienti che per età o altri problemi non possono essere sottoposti alla colonscopia tradizionale. Inoltre, è alternativa alla colonscopia tradizionale nella valutazione a scopo preventivo, permettendo una analisi del colon in maniera meno invasiva e pertanto più accettata dal paziente (attenzione: non si tratta di pazienti in realtà, ma di persone normali che si sottopongono ad un controllo; divengono pazienti se poi si riscontra una patologia del colon). Si dice che la colonscopia virtuale ha una maggiore Compliance, ovvero accettabilità da parte del pazienti: ciò significa la possibilità di fare un numero maggiore di esami preventivi sulla popolazione.

» La colonscopia virtuale richiede una preparazione specifica?
Occorre ripulire il colon per evitare che residui alimentari aderenti alla parete possano simulare lesioni tumorali. La preparazione è indicata nella sezione come.

» Quanto dura l'esame?
Per il paziente circa 10 minuti. Il medico ha poi a disposizione le immagini sulla console e passa circa 30 minuti nella valutazione endoscopica virtuale delle immagini.

» L'esame è a carico del servizio sanitario nazionale?
La maggior parte delle strutture ospedaliere ed universitarie sono in grado di eseguire tale esame. Le strutture private offrono l´esame in convenzione con assicurazioni private che hanno inserito questo esame tra quelli previsti per la prevenzione delle malattie.

Esempi di immagini acquisite con la colonscopia virtuale

Esempi di immagini acquisite con la colonscopia virtuale